Peter Jackson ha deciso che quest’anno Lo hobbit non parteciperà alla Comic-con di San Diego ma giusto oggi ha rilasciato un terzo videoblog della durata di oltre 13 minuti veramente molto divertente.
“Avere tredici nani è una delle ragioni per cui consideravo girare Lo Hobbit una follia, e perché pensavo che non l’avrei fatto. Alla fine, ironicamente, sono diventata una delle gioie del film”.

Nelle prime scene vediamo il passaggio da Wellington (Nuova Zelanda) ai Pinewood Studios (Londra), dove vennero girati i primi film di James Bond e dove vengono girate in questi giorni alcune scene dello Hobbit.
Vediamo anche le caverne degli Orchetti (con una bella scena di combattimento contro un troll, o almeno contro quello che grazie alla CGI diventerà un troll) e soprattutto il nascondiglio di Gollum e un sempre incredibile Ian McKellen, ma nel video ci sono finalmente anche altri personaggi: Cate Blanchett e Hugo Weaving, nuovamente calati nei panni di Galadriel ed Elrond e un mitico Christopher Lee con il suo Saruman che non sembra cambiato di una virgola. L’aria da “riunione di famiglia” è accentuata dalla visita sul set di John Rhys-Davies, il Gimli del Signore degli Anelli, in un surreale incontro con gli altri nani …