La travolgente bellezza della The Abbey Ruin Little Walsingham Norfolk

Vado di film in film (rigorosamente inglesi) seguendo la scia di quel grande attore che è Bill Nighy.
Questo è un film che da noi non è mai uscito, un mistery ambientato nella campagna inglese prima dello scoppio della seconda guerra mondiale.
Nel 1939, l’aspirante attrice Anne Keyes (Romola Garai) partecipa a una cena di lavoro che il padre Alexander (il grandissimo Bill Nighy), politico in carriera e membro del Parlamento, ha organizzato in casa propria. Durante la serata, Hector, amico di Alexander, non nasconde la sua disapprovazione nei confronti del primo ministro Chamberlain e dei suoi tentativi di frenare la voglia di egemonia del regime nazista di Hitler, prima di venire ritrovato morto per apparente suicidio qualche ora dopo. Quando Anne ritrova casualmente delle registrazioni che documentano l’esistenza di alcuni piani di stato compromettenti, capisce di essere venuta a conoscenza di scottanti segreti che pongono in risalto il doppiogiochismo di alcuni politici e nel tentativo di diffonderli mette a repentaglio anche la sua vita stessa.