Per età non rientro nella Potter generation, non ho letto tutti i libri, solo un paio ma ho visto tutti i film e l’universo creato da J. K. Rowling mi è comunque entrato nel cuore. Ero percui molto curioso di vedere il ritorno al mondo magico in questo capitolo in terra USA. Il responso è che questo film è veramente molto bello, devo dire di essermi divertito parecchio, percui il mio giudizio è senz’altro positivo.
Ottima l’ambientazione anni 20. Ottimi gli attori: Eddie Redmayne (uno stralunato Newt Scamander che ha molto anche del Doctor Who con la sua borsa più grande dentro che sembra il Tardis)  e Dan Fogler (quello di Fanboys!!) veramente in parte ma non solo loro perchè sono ottimi anche Colin Farrell, Katherine Waterston e una deliziosa A Fine Frenzy.
Molto buona la sceneggiatura di J. K. Rowling che è stata capace di tirare fuori da un libretto scritto qualche anno fa un film incredibile come questo denso di citazioni interne e di indizi che faranno incuriosire i fan, così come di allusioni a personaggi storici e persino di reminiscenze e atmosfere di sapore prettamente cinematografico, con personaggi che a dire la verità mi sono già entrati nel cuore come Jacob KowalskiQueenie Goldstein la coppia dell’anno.