“Maria Teresa d’Austria nel gennaio 1766 ordinò che fosse osservata la nuova tariffa daziaria, e per impedire qualsiasi evasione fiscale fece costruire un nuovo dazio tirolese in località Tempesta sul lago di Garda, occupando l’imperio quello trentino di Riva allo scopo di eliminare l’entrata del grano veneto: misura ch’era sentita molto pià gravosa che non le pur rilevanti imposte provinciali. Il nuovo ordinamento daziario aveva soppresso il sistema d’appalto, ma aumentava le aliquote del dazio di consumo in maniera tale che nell’agosto 1768 un gruppo di malcontenti giudicariesi si recarono da Tione alla casa daziale di Tempesta, che venne demolita (21 agosto) e in pari tempo incendiarono la barca daziale di Riva…” (Antonio Zieger,).

Punto di partenza di questa nostra passeggiata panoramica sul Lago di Garda è la località Busatte presso Torbole. Dal parcheggio camminiamo fino al Parco avventura delle Busatte, qui inizia il Sentiero panoramico. Segue, con pochissimo dislivello, i pendii del Monte Baldo, a circa 120 m sopra il livello dell’acqua (200 m.s.l.m). Diversi cartelli esplicativi informano sulla flora e fauna e sul panorama che vediamo dall’altro lato del Benacco. La vista è stupenda: Riva, Torbole, barche a vela e windsurf, le montagne…