Arriva in Italia Weird Movies, la nuova rivista bimestrale specializzata nel cinema e nella letteratura del fantastico internazionale. In italia era già approdata la versione italiana di Scifi Now ma riuscì a resistere una manciata di numeri, adesso ci riprova una rivista specializzata nel cinema fantastico ma con approfondimenti anche nei libri e serie tv, gli auguriamo migliore fortuna. Io l’ho trovata una piacevole lettura estiva.

Il secondo numero di Weird Movies, è di 80 pagine dedicate ai generi Sci-Fi, Fantasy e Horror, con interviste esclusive a registi e approfondimenti speciali. Questa volta l’attenzione è puntata su Ex Machina eTomorrowland, due finestre aperte sul futuro e ad un solo, piccolissimo passo dell’ultima frontiera: l’immortalità. Tra gli altri speciali: interviste a Chuck HoganCameron RomeroJoe Landsale, ThomasLigottiMaxime AlexandreT.L. Wallace. Loris Curci, produttore italiano, ci parla di Landmine goes click, il nuovo angosciante thriller diretto da Levan Bakhia. Da Sean MacKiewicz, direttore editoriale della casa editrice Skybound, scopriamo le ultime novità in arrivo dal mondo dei fumetti, con una fiction tratta dall’ultima creatura di Robert Kirkman: Outcast, che promette di bissare il successo di The Walking Dead. Anche in questo numero, sarà dedicato ampio spazio alle serie televisive, partendo dal clamoroso ritorno di X-Files e proseguendo con la trasposizione sul piccolo schermo di successi come Il Mondo dei Robot, Scream e La Casa. Sul fronte libri ci immergiamo negli incubi e nelle allucinazioni di uno dei più visionari scrittori americani: Thomas Ligotti.