Per chi ama il cinema come il sottoscritto il nome di Steven Spielberg è quasi leggenda, come il “sense of wonder” fulcro della sua poetica. È il mio regista preferito da sempre, ho visto tutti i suoi film al cinema dai tempi di Incontri ravvicinati del terzo tipo, era il 1977. Quest’anno è tornato a deliziarci con l’ennesimo capolavoro, Il ponte delle spie (il dvd uscirà il prossimo aprile), ma per i prossimi anni sono certi già almeno tre film: GGG il Grande Gigante Gentile quest’anno, Ready Player One nel 2017 (rimandato al 20199 e Indiana Jones 5 probabile a questo punto nel 2018 (che probabilmente slitterà al 2019)! Un film all’anno di Steven Spielberg almeno per tre anni, un vero sogno! Alla prossima.

Progetti futuri

Ready Player one
15 dicembre 2017 rinviato al 30 marzo 2018
best seller di Ernest Cline apice della letteratura nerd, romanzo che è un distillato di cultura pop anni 80, rimandi videogiocosi, cinematografia d’epoca e altre perle.

«Credo che ce la siamo cavata bene negli anni ’80. Spero che il film restituisca quell’entusiasmo. Credo che una delle ragioni che mi hanno spinto a girare questa pellicola sia stata la voglia di tornare negli anni ’80 e la possibilità di fare ciò che volevo. Ho tagliato molti dei riferimenti ai miei film contenuti nel libro di Ernest Cline. Se si esclude la DeLorean e un paio di altre cose che ho voluto mantenere, ho tolto tutto il resto. Sono felice di vedere che c’era abbastanza materiale anche senza di me che ha reso gli anni ’80 un gran posto in cui crescere».

The post
1 febbraio 2018
Due giorni fa è uscito il trailer di The post, film di cui ero assolutamente allo scuro, con Meryl Streep e Tom Hanks. Il film racconta la storia dietro alla pubblicazione dei “Quaderni del Pentagono” avvenuta all’inizio degli anni Settanta sul New York Times e sul Washington Post. In USA uscirà a dicembre, da noi potrebbe uscire un mese prima di Ready Player One.

«A volte la storia si ripete e le cose brutte accadono due volte. È anche per questo che ho considerato importante fare questo film subito, non tra due o tre anni. Mi hanno portato la sceneggiatura a febbraio, abbiamo iniziato a girare in primavera e ora eccoci qua, anzi io ho ripreso già a lavorare a Ready Player One. Il cinema ha il potere di rendere comprensibili fatti complicati. Penso che The Post sia abbastanza lineare e che dunque sia un bene che la gente possa apprezzare e comprendere meglio gli attacchi alla stampa e a tutti quelli che lavorano duramente per scoprire la verità. Che comprenda meglio quanto è fondamentale che la verità venga pubblicata».

Filmografia

(2018) The post
(2018) Ready Player One
(2016) Big friendly giant
(2015) Il ponte delle spie
(2012) Lincoln
(2011) War Horse
(2011) Le Avventure di Tintin: Il Segreto dell’Unicorno
(2008) Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo
(2005) Munich
(2005) La Guerra dei mondi
(2004) The terminal
(2002) Prova a prendermi
(2002) Minority Report
(2001) A.I. – Intelligenza Artificiale
(1999) The Unfinished Journey
(1998) Salvate il soldato Ryan
(1997) Amistad
(1997) Il mondo perduto: Jurassic Park
(1993) Schindler’s List
(1993) Jurassic Park
(1991) Hook – Capitan Uncino
(1989) Always per sempre
(1989) Indiana Jones e l’ultima crociata
(1987) L’impero del sole
(1985) Il colore viola
(1984) Indiana Jones e il tempio maledetto
(1982) E.T. l’extra-terrestre
(1981) I predatori dell’arca perduta
(1979) 1941: allarme a Hollywood
(1977) Incontri ravvicinati del terzo tipo
(1975) Lo squalo
(1974) The Sugarland Express
(1971) Duel