nuova-letteratura-fantasy-cover01.jpg Nuova letteratura fantasy. Uno studio comparativo, di Giovanni Agnoloni, Editore Eumeswil.
Vi voglio segnalare l’ultima fatica letteraria di Giovanni Agnoloni in uscita il 17 febbraio, ben noto a chi legge queste pagine, autore di Letteratura del fantastico (Spazio Tre, 2004), ha partecipato alla raccolta “The Ring Goes Ever On” (Tolkien Society, 2006). Traduttore e redattore di www.lapoesiaelospirito.it, aderisce al movimento fantascientifico connettivista.
Questo libro offre una serie di paralleli tra Tolkien e vari scrittori realisti le cui opere riescono a ingenerare un effetto subcreativo affine a quello del fantasy tolkieniano: Hermann Hesse, José Saramago, Joseph O’Connor, Cees Nooteboom, Gabriel García Márquez, Paulo Coelho, Manuel Vázquez Montalbán, Jostein Gaarder, Banana Yoshimoto.
tolkien14.jpg
Autori molto diversi tra loro, ma con un nucleo comune: la risonanza delle atmosfere, il magnetismo degli ambienti, la capacità di scovare tracce di segreta energia naturale anche negli anfratti della metropolitanità, uno sguardo attento agli echi dello spirito e una passione esplorativa che comporta una continua reinvenzione del reale. Si realizza così una catena di effetti analoga a quella dallo stesso Tolkien postulata – nel suo saggio “On Fairy Stories” – come caratteristica della fiaba: Evasione, Ristoro, Consolazione.