SS-GB è una miniserie in 5 episodi della BBC1 tratta da un romanzo di Len Deighton nel quale si prefigura che i tedeschi durante la seconda guerra mondiale si siano impadroniti della Gran Bretagna, un’ucronia simile a quella di The man in the high castle / La Svastica sul Sole di Philip K. Dick, di recente trasformato in una serie TV da Amazon.

Siamo nel 1941  a Londra e le bandiere con la svastica sono ovunque, come sempre le produzioni della BBC si contraddistinguono per l’accuratezza delle scenografie, tutto molto realistico.
Il protagonista della serie è il sovrintentendente di Scotland Yard, Douglas Archer (Sam Riley). Archer è un uomo di legge che si trova in una situazione scomoda, perchè crede fortemente nel suo lavoro, anche se la polizia è nelle mani della Gestapo, ma per contro la resistenza lo considera un collaborazionista per via di questa ambigua collaborazione. E’ superfluo dire che il pilota mi è piaciuto parecchio e che consiglio vivamente la visione di questa mini serie.